X
 Torna ai prodotti

Le giornate della libertà

Racconti e Memoria - Francesco De Core

Ci sono momenti nel cammino di una comunità, di un Paese, che segnano uno strappo, rappresentano uno iato, una cesura – simbolica oltre che fattuale – tra un presente di rovine e un futuro da costruire, con lo slancio del coraggio, la forza dei principi e l‘inchiostro del sangue. Al di là di ogni valutazione postuma sul ruolo strategico di Napoli nel più generale e variegato quadro della Resistenza italiana al nazifascismo, ancora oggi parzialmente oggetto di dispute storiografiche, l’impulso di ribellione che dalla masseria Pagliarone, al Vomero, si propagò contagiando l’intera città, e trascinando uomini, donne, scugnizzi, non possono non avere un valore in sé. Assoluto. Indiscutibile.

Riservato agli Abbonati

ABBONATI E LEGGI