Giovedì 13 maggio 2021

Prima Pagina

Confcommercio: «Il terziario ha perso 1,5 milioni di posti»

L'ALLARME
ROMA Per un quarto di secolo è stato il settore che ha contribuito più di tutti in Italia al Pil, con il Covid è stato quello che ha pagato i sacrifici più alti. Parliamo del terziario, che si declina in commercio, turismo, servizi di alloggio e ristorazione, trasporti, attività artistiche, intrattenimento e divertimento. Tutti i comparti che subìto le restrizioni più marcate, con lunghi periodi di lockdown.


L'accesso è riservato ai soli abbonati

ABBONAMENTO MENSILE
Il Mattino Digital+
9.00€ Per 12 mesi. Poi 19.99€ / mese
( invece di 19.99€ / mesi )
ABBONAMENTO ANNUALE
Il Mattino Digital+
99.00€ Per 1 anno. Poi 179.99€ / anno
( invece di 179.99€ / anno )